• PAGAMENTO ANTICIPATO

Fissaggio e cura


Vai subito ai temi:

> Per chi vuol saperne di più – le FAQ di Mia&Pia
> Un passo dopo l'altro: consigli step by step
> Rispetta i tuoi capelli! I consigli per la cura di Mia&Pia

_________________________________________


Per chi vuol saperne di più – le FAQ di Mia&Pia
Sfatiamo i miti e le storie dell’orrore sulle extension! Se hai un sacco di domande e cerchi delle risposte, allora qui sei al posto giusto.

Noi non allunghiamo soltanto i tuoi capelli ma allarghiamo anche i tuoi orizzonti. Diventa anche tu un'esperta di capelli. E non lasciarti più raccontare mezze verità pseudo-professionali.

Quali sono le condizioni per poter effettuare l'allungamento dei capelli?
Per ottenere un risultato naturale ed evitare che i bonding si vedano, è necessario che i capelli siano lunghi almeno 8-10 cm e che siano sufficientemente folti.

Perdita dei capelli
Se soffri di perdita dei capelli, è meglio evitare le extension con i bonding, almeno fino a quando il problema non sarà risolto definitivamente. In caso contrario, non possiamo garantire la durata delle ciocche.

Capelli fini e radi
Se hai capelli molto fini o addirittura radi, ti consigliamo di eseguire l’infoltimento dei capelli con le extension adesive o le clips. Questi metodi sono infatti particolarmente indicati per capelli fini.

I capelli si rovinano
Non importa quali storie dell'orrore sulle extension ti siano già state raccontate: se scegli extension in capelli veri di alta qualità, e se le curi correttamente, i tuoi capelli NON SI ROVINANO AFFATTO! Al contrario: continuano a crescere.

Neanche la temperatura della pinza a caldo compromette la salute dei tuoi capelli. Anche perché non raggiunge neppure la temperatura di un fon o una piastra per capelli (che usiamo molto più spesso)! I bonding vengono fissati solo una volta ogni paio di mesi, il che rende molto improbabile che i capelli si rovinino.

Però è vero che, se non fai attenzione e non curi i capelli correttamente, i tuoi capelli naturali potrebbero risentirne. Per questo è necessario fare un taglio di pulizia mensile (vedi punto seguente), applicare le extension correttamente e utilizzare prodotti per la cura.

A cosa serve il taglio di pulizia?
I tuoi capelli continuano a crescere anche con le extension. Il che è una buona cosa. Ognuno di noi perde però fino a 100 capelli al giorno, il che è assolutamente normale.

Questi capelli rimangono tuttavia attaccati ai punti di fissaggio. Per questo motivo, se ti decidi per le extension con i bonding, il taglio di pulizia mensile è importantissimo. Così non si formeranno nodi e i tuoi capelli naturali continueranno a crescere sani. E tu potrai goderti a lungo le tue extension.

Quanto durano?
La caduta e la crescita naturale del capello fanno sì che, col tempo, il rapporto quantitativo tra le extension e i capelli naturali non sia più equilibrato. La prima regola per tutti i tipi di extension dice: la quantità dei capelli naturali deve corrispondere alla grandezza della ciocca da applicare. Dopo massimo sei mesi, saranno caduti molti dei capelli a cui erano fissate le extension. Risultato: le extension sono troppo pesanti, i tuoi capelli non possono più sostenerle ed è possibile che si strappino.

Per evitarlo, ti consigliamo di portare le extension con bonding per un periodo massimo di 3 o 4 mesi. Le extension adesive devono essere rimosse ogni 6-8 settimane e riapplicate con gli adesivi Come-Back. Se ben curate, possono essere riapplicate due volte.

Non avere paura! Se rispetti un paio di consigli per la cura, le extension sono assolutamente innocue per i tuoi capelli. E tu sarai a lungo felice con la tua chioma da sogno.

I've got a feeling: dopo le extension, i miei capelli sono diventati più fini e più radi di prima!
L'amore rende ciechi, si sa. E non sempre ci si può fidare al 100% delle nostre sensazioni.

Certo, una volta rimosse le extension, si ha una strana sensazione, perché il bel volume abituale o la lunghezza sono spariti. O meglio: perché sono rimasti solo i tuoi capelli naturali.

Fatto è che, con le extension di Mia&Pia, non perdi o rovini nessuno dei tuoi capelli. Almeno fintanto che seguirai tutte le istruzioni per la cura (vedi punto successivo).

Vedono tutti che ho le extension?
Per le extension è in genere necessario che i propri capelli siano lunghi almeno 8-10 cm. Anche la foltezza del capello ha un ruolo importante. Ciò significa che, se hai i capelli molto fini o addirittura radi, non è consigliabile eseguire un allungamento. Ti consigliamo piuttosto di infoltire il capello con il metodo biadesivo o a clip.

Le extension di Mia&Pia sono particolarmente naturali. Prima di ordinare, scegli con cura il colore dei tuoi capelli. La soluzione migliore è utilizzare le nostre ciocche di prova, perché le nuance possono essere rappresentate in modo diverso a seconda dello schermo.

Se l'allungamento dei capelli è fatto bene ed è di buona qualità, nessuno potrà vedere i bonding, i punti di fissaggio con il biadesivo o le clip. E il segreto dei tuoi capelli incantevoli resta nascosto...

Per quanto tempo avrò i capelli dei miei sogni?
Ti consigliamo di portare le extension con i bonding per un massimo di 3-4 mesi. Il sistema biadesivo dovrebbe essere rimosso dopo 6-8 settimane e può essere riapplicato e lavorato nei tuoi capelli con gli adesivi Come-Back.

Perché, come tu sai, ognuno di noi perde fino a 100 capelli al giorno. Per mantenere l’equilibrio tra la ciocca di capelli naturali di sostegno e l’extension, dovresti rimuovere le tue extension dopo questo periodo di tempo.

I seguenti fattori influiscono sulla durata delle extension:

Struttura del proprio capello: più il capello è sottile e strapazzato, meno a lungo dureranno le extension.

Qualità del capello: le extension restano belle più a lungo, maggiore è la loro qualità. Qui da Mia&Pia non hai bisogno di preoccuparti di questo.

Professionalità del parrucchiere/dello stilista, perché anche l'applicazione è importante. Scegli un buon parrucchiere/stilista, che sia un esperto del mestiere. E non dimenticare la regola fondamentale: la quantità dei tuoi capelli deve corrispondere allo spessore dell’extension, altrimenti le extension si strappano.

Le storie dell'orrore sui buchi di capelli sulla testa sono dovute al massimo a persone che non sanno niente di extension, come ad esempio persone che tengono a lungo le extension pur avendo capelli finissimi, che non vanno mai al taglio di pulizia, che non si preoccupano della cura e che probabilmente utilizzano materiale scadente.

Rimuovere le extension, le clips e gli adesivi
Dopo 3-4 mesi dovresti separarti dalle tue extension con i bonding. La nostra Goodbye-Solution garantisce un addio indolore. Le extension adesive vanno rimosse ogni 6-8 settimane con il remover Tape-Ex e, se curate a dovere, possono essere rielaborate nel capello e riapplicate due volte con gli adesivi Come-Back.

Una piccola quantità basta per ammorbidire i bonding e rimuovere le ciocche. Naturalmente, né i capelli né le extension vengono intaccati.

Styling
Con le extension, gli adesivi e le clips di Mia&Pia puoi procedere allo styling senza alcun problema. Però attenzione: uno styling eccessivo, come ad es. lavare i capelli ogni giorno, fonarli o stirarli, rovina anche i tuoi capelli naturali. E non giova neanche alle tue extension.

Inoltre non dovresti mai fonare o stirare i capelli direttamente sui bonding o sul punto di fissaggio degli adesivi. Anche la colorazione è possibile. Tuttavia ricorda che la colorazione, la tinta o la permanente sono processi chimici che strapazzano i tuoi capelli e possono modificarne la struttura. La soluzione migliore è colorare i capelli prima dell'applicazione.

A parte questo accorgimento, puoi dare spazio alla tua creatività. Ricci, lisci e setosi, raccolti: porta le tue idee in testa!

_________________________________________


Un passo dopo l'altro: consigli step by step
Mia&Pia ti spiegano come si fa!

Per rendere le tue extension particolarmente belle, e per goderne a lungo, ti consigliamo di lasciarle applicare da uno stilista specializzato o da un parrucchiere esperto. Speriamo nella tua comprensione se non possiamo rispondere per eventuali errori avvenuti durante l'applicazione e che influiscono sulla qualità del tuo allungamento!


Allungamento e infoltimento dei capelli con i BONDING



Keep your hair clean! Prima di applicare l'allungamento (extension con i bonding e con biadesivo), è molto molto importante lavare profondamente i tuoi capelli. Ti consigliamo di utilizzare uno shampoo detergente. Così verranno eliminati sicuramente tutti i residui dei prodotti per lo styling. E l'acconciatura dei tuoi sogni durerà più a lungo.

Ti preghiamo inoltre di provare a lavare e fonare le ciocche delle extension prima dell’applicazione. Così potrai controllare che tutti i capelli siano rivolti nella stessa direzione, evitando la formazione di nodi dopo l'applicazione.

È importante fonarli bene e sempre dall'alto verso il basso, mai in direzione opposta alla direzione di crescita. La tecnica di fonatura giusta determina se le tue extension saranno ben lisce e setose anche dopo il lavaggio.

Separa tutto quello che va diviso! Prima di fissare le extension con i bonding, è necessario mettere ordine nel caos di capelli. Per procedere con sistema, bisogna suddividere delle file in linee dritte.

Fai passare! Prendi quindi una ciocca dei tuoi capelli e passala, utilizzando un pettine a coda o una clip, attraverso il dischetto Protect-R. Lascia spazio al loro istinto protettivo.

Fai assolutamente attenzione a questa regola fondamentale: la quantità dei tuoi capelli deve corrispondere allo spessore della ciocca dell'extension. Così facendo, proteggerai i tuoi capelli naturali. Fai quindi attenzione all'equilibrio!

It’s gettin’ hot in here! No, no, non devi affatto spogliarti! Per applicare le extension sulla ciocca dei tuoi capelli, bisogna riscaldare i bonding. Ma non utilizzando chissà quale metodo. Con la pinza a caldo, naturalmente.

Prima di tutto devi posizionare il bonding sulla ciocca prescelta dei tuoi capelli. Per far sciogliere completamente il bonding, premilo leggermente con la pinza a caldo. Così lo potrai fissare facilmente alla tua ciocca di capelli: rotola avanti e indietro, con pollice e indice, il punto di collegamento ancora caldo e fai assolutamente attenzione a chiuderlo completamente. Ecco fatto, l'extension è già fissata ai tuoi capelli.

Finalmente perfetta! Una volta fissate tutte le ciocche, procedi allo styling della tua acconciatura. Per un effetto particolarmente naturale, scala i capelli in modo da creare un passaggio uniforme. Potrai quindi procedere allo styling che più preferisci per tuoi nuovi capelli da sogno. Non importa che siano ricci o lisci: non ci sono limiti alla tua creatività. Ama i tuoi capelli! E curali. Perché ora sono i tuoi! I consigli per la cura di Mia&Pia ti spiegano come fare.


Allungamento e infoltimento dei capelli con EXTENSION ADESIVE



Prova ad immaginare tutto quello che puoi fare in 30-45 minuti. Potresti preparare le lasagne, per esempio. O fare un giro sullo stepper, per eliminare i sensi di colpa per l'ultimo strappo alla gola con quel tiramisù imprevisto. Oppure metterti le tue nuove extension!

Con gli adesivi non hai bisogno di molto tempo per avere i capelli che desideri. In un lampo diventerai come Rapunzel.

Splish-Splash, my hair is taking a bath! Prima di applicare le extension adesive, devi lavare bene i capelli, possibilmente con uno shampoo detergente, per eliminare completamente tutti i residui dei diversi prodotti per lo styling.

Separa tutto quello che va diviso! Prima di fissare le extension adesive, devi prima di tutto mettere in ordine il caos di capelli che hai in testa. Per crearti un sistema, suddividi un paio di passaggi che, a loro volta, verrano divisi con un pettine a coda nelle file che ti servono.

Iniziamo ad attaccare! L’extension è già preparata con una striscia sottile di nastro biadesivo applicata all’estremità. Scegli una ciocca spessa 2-3 mm ed assicurati che abbia la stessa larghezza della ciocca da attaccare.

Fai attenzione a tenere 2-3 millimetri di distanza dal cuoio capelluto e posiziona l'extension biadesiva al di sotto della tua ciocca naturale, tendendo il lato adesivo rivolto verso l'alto.

Pu-Pu-Push it real good! Premi poi brevemente l’extension adesiva contro la tua ciocca di capelli con il gambo di un pettine in modo da farla aderire perfettamente.

Ancora, ancora! Per completare questo metodo di fissaggio, detto "a panino", prendi una seconda extension, tieni l'adesivo rivolto verso il basso e applicalo esattamente sopra al primo adesivo.

Se hai eseguito tutto correttamente, ora la tua ciocca naturale dovrebbe trovarsi tra le due extension adesive. Premi quindi un'altra volta con indice e pollice in modo da fissare per bene.

Durante la separazione e l'applicazione delle ciocche, è importante lasciare liberi abbastanza capelli di copertura e la parte intorno alle orecchie.

 

Finalmente perfetta! Una volta fissate tutte le ciocche, procedi allo styling della tua acconciatura. Per un effetto particolarmente naturale, scala i capelli in modo da creare un passaggio uniforme. Potrai quindi procedere allo styling che più preferisci per i tuoi nuovi capelli da sogno. Non importa che siano ricci o lisci: non ci sono limiti alla tua creatività.

Ama i tuoi capelli! E curali. Perché ora sono i tuoi! I consigli per la cura di Mia&Pia ti spiegano come fare.

Time to say goodbye – Rimuovere le extension adesive



Step 1: applicare abbastanza remover Tape-Ex sul bordo superiore delle strisce adesive. Fare in modo che il remover possa agire bene sulla ciocca che si trova tra i due adesivi.

Step 2: con la coda di un pettine, apri leggermente CON CAUTELA E PARTENDO DALL'ALTO il "panino" e spruzza ancora un po' di remover Tape-Ex. Lascialo agire per circa 30 secondi.

Step 3: Dividi gli adesivi con un'unghia o con un pettine a coda, partendo dal mezzo e dall'alto. Rimuovendo un adesivo, è importante non aprirlo partendo dal lato, come si fa invece con un normale cerotto o simili, ma tirarlo con cautela dall'alto verso il basso. In caso contrario potrebbero rompersi le extension adesive. Ecco fatto: ora sei pronta per qualcosa di nuovo. Se le hai curate bene, le extension adesive possono essere riutilizzate due volte con gli adesivi Come-Back e rielaborate nei capelli.


Adesivi Come-Back: le tue "extension reloaded" in 5 semplici passi!



Prima di cominciare: stai attenta a non toccare con le dita o altro le superfici collanti degli adesivi Come-Back!

Step 1
Apri con cautela, cominciando da un angolo, un adesivo Come-Back.


Step 2
Prendi, sulla sua lunghezza, un adesivo Come-Back, usando pollici e indici di entrambe le mani. Fai attenzione a tener il lato bianco rivolto verso di te, piegalo una volta in avanti e una volta in dietro, sulla linea di mezzo. La striscia di carta sul retro si apre leggermente come se fossero due alette. Ora, guardandolo lateralmente, l'adesivo Come-Back dovrebbe avere la forma di una X.

schritt_2_klein


Step 3
Ora rimuovi lentamente (!) e con cautela una delle due strisce protettive.

tape-extensions-schritt-3


Step 4
Adesso è libera una delle due metà della superficie collante. Posiziona l'adesivo Come-Back sulla striscia di plastica preposta sulle extension adesive. L'adesivo Come-Back ha esattamente la stessa forma dell'estremità della tua ciocca, il che ti permette di orientarti. Premi quindi per bene.

tape-extensions-schritt-4


Step 5
Piega la parte che presenta ancora la striscia protettiva verso il centro e poi in avanti e rimuovi quindi la protezione come hai fatto prima. Premi forte un'altra volta l'intero adesivo Come-Back.

La tua ciocca è incollata e ora, prima di procedere all'applicazione, puoi rimuovere con cautela la superficie bianca rivolta verso di te.


Just clip it! Allungamento e infoltimento dei capelli con le CLIPS



Separa tutto quello che va diviso! Prima di fissare le extension con le clip, devi prima di tutto mettere in ordine il caos di capelli che hai in testa. Per crearti un sistema, suddividi un paio di passaggi e scegli le ciocche che ti servono.

La cosa migliore è formare, all'altezza delle orecchie, una riga orizzontale da un lato all'altro della testa, usando il pettine a coda o il dito indice.

Pump it up! Solleva i capelli al di sopra della riga e fissali con una molletta.

Ora puoi cominciare! Cotona leggermente i tuoi capelli. Apri quindi tutte le mollette che si trovano sull’extension a clip. Fissa l'applicazione lungo la riga che hai preparato prima. Inizia con la clip centrale che posizionerai sul retro della testa, leggermente al di sotto della riga. Sposta la clip verso il basso, in modo che prenda i capelli come una molletta e chiudila. Continua a procedere verso sinistra e verso destra.

Attenzione alle distanze! Fai attenzione a mantenere una distanza di 2-3 mm dall'attaccatura dei capelli, per evitare sensazioni fastidiose. Controlla per favore che la clip appoggi ben salda e piatta sulla testa

Per rendere invisibili le clip e per farle armonizzare al meglio con i tuoi capelli, ricorda di lasciare liberi abbastanza capelli di copertura.

_________________________________________


Rispetta i tuoi capelli! I consigli per la cura di Mia&Pia
Come ben sai, noi di Mia&Pia siamo assolutamente convinte dei nostri prodotti. E vogliamo che tu sia felice della tua nuova chioma il più a lungo possibile.

Per questo ti preghiamo di osservare assolutamente i seguenti consigli per la cura!

Ti consigliamo prodotti che garantiscano sia la cura corretta dei tuoi capelli naturali che delle extension. Lo shampoo Balance-Booster e il balsamo Magic Hair Conditioner. Questi prodotti sono perfettamente adattati alle necessità delle tue extension e dei tuoi capelli naturali. Usali ogni volta che ti lavi i capelli.

Prima di applicare le extension e le ciocche adesive, devi lavarti i capelli con particolare cura. I prodotti ideali sono shampoo detergenti o shampoo ad azione peeling perché eliminano tutti i residui pesanti e oleosi dei prodotti per lo styling. Il che è la condizione ottimale per una buona tenuta delle extension. Infatti le extension non tengono se i capelli sono oleosi o bagnati/umidi.

Ti preghiamo inoltre di provare a lavare e fonare le extension prima dell’applicazione. Così potrai controllare che tutti i capelli siano rivolti nella stessa direzione, evitando la formazione di nodi dopo l'applicazione.

Ti preghiamo di non utilizzare mai prodotti per la cura o per lo styling che contengano alcol o acidi (ad esempio acidi di frutta). Questi prodotti rendono porosi i bonding, il che potrebbe comportare la caduta delle ciocche.

Dopo l'applicazione delle extension con i bonding dovresti evitare di lavare subito i capelli, in modo che i punti di fissaggio possano indurirsi completamente.

Non lavarti mai i capelli a testa in giù se porti le extension. Il cuoio capelluto potrebbe irritarsi e alcuni capelli naturali potrebbero strapparsi. Lo shampoo va inoltre massaggiato solo leggermente sulla lunghezza del capello, per evitare che le extension si aggroviglino e i bonding si impiglino.

Dopo lo shampoo è importante asciugare subito con il fon i punti di fissaggio. Evitare inoltre di asciugare o strofinare i capelli con una salvietta. Mantieni il fon a una distanza di 15-20 cm e controlla che la temperatura non sia troppo elevata. Anche i tuoi capelli naturali te ne saranno grati.

Mia e io adoriamo cambiare spesso lo stile della nostra acconciatura. Avere le extension non vuol dire rinunciare a questa passione. Le possiamo arrotolare, fonare, piastrare, creando le forme che più ci piacciono. L'unica precauzione è che non devi sottoporre i punti di fissaggio a una temperatura troppo elevata (ad esempio con la piastra).

Se hai le extension con i bonding, fai attenzione a districare regolarmente le singole ciocche. Legati i capelli, o fatti una treccia, la sera o prima di andare a letto. Eviterai che i capelli facciano quel che vogliono e che si formino nodi.

Anche durante lo sport o il nuoto, ti consigliamo di farti una treccia. L'acqua salata o clorata può rovinare sia i capelli naturali che le extension. Dopo aver fatto il bagno, dovresti quindi lavarti sempre bene i capelli con lo shampoo. La cosa migliore è raccogliere i capelli in uno chignon, in modo che non entrino in contatto con l'acqua.

Pettinati ogni giorno i capelli con la spazzola specifica per extension. La spazzola permette una pettinabilità ottimale ed è stata studiata appositamente per le extension. Fai attenzione a spazzolarti i capelli anche sull'attaccatura, al di sopra dei bonding. Così eviti la formazione di nodi.

Se porti le extension con i bonding, ti consigliamo di fare un taglio di pulizia ogni 4-6 settimane. Il taglio di pulizia è un must perché ognuno di noi perde fino a 100 capelli al giorno. Capelli che, ovviamente, rimangono attaccati ai punti di fissaggio. Il che comporta la formazione di nodi. Per evitarlo, durante il taglio di pulizia vengono eliminati i capelli morti rimasti attaccati ai bonding.

Le extension con i bonding devono essere rimosse entro l'arco di 3 o massimo 6 mesi. Le extension adesive invece devono essere rimosse dopo 6-8 settimane e possono essere riapplicate o rielaborate. Questo non solo per mantenere una buona qualità della chioma, ma anche perché i bonding e gli adesivi si spostano verso il basso a causa della naturale crescita dei capelli. Inoltre ognuno di noi perde fino a 100 capelli ogni giorno. Questi capelli rimangono sui punti di fissaggio e non possono cadere, così che alla fine i bonding rimangono attaccati a pochi dei tuoi capelli che, nella peggiore delle ipotesi, non riescono più a sopportare il peso della ciocca e quindi si spezzano.

La durata dipende dalla natura del tuo capello, se è fine o corposo. È importante che un professionista controlli regolarmente i punti di fissaggio e che tu vada al taglio di pulizia. Assicurati anche che le ciocche vengano rimosse quando i capelli che le sostengono sono ormai troppo pochi.

In generale ti consigliamo di non colorare le extension. I motivi sono i seguenti: innanzi tutto il colore è sempre un processo chimico che intacca sia il capello naturale che le extension (in particolare i punti di fissaggio).

Inoltre è molto probabile che il colore finale sia diverso da quello previsto. Se tuttavia desideri colorare le ciocche, lascia che sia un professionista a farlo. E soprattutto che lo faccia prima di applicartele, per non intaccare i punti di fissaggio!

La crescita dei tuoi capelli naturali può essere trattata con la tinta. Ma anche in questo caso, lascia che sia un professionista a farlo, così che la tinta non intacchi i punti di fissaggio. Prima dell'applicazione è possibile colorare i capelli: anche in questo caso i bonding e gli adesivi non devono essere intaccati dalla tinta.

Adoriamo i nostri prodotti. E ci auguriamo che anche tu impari ad amarli.

È vero che abbiamo già preso commiato al momento del controllo qualità personale. Però ci dispiace lasciarti. Siamo sicure che ti prenderai cura della tua nuova chioma e che ne sarai felice.

Siamo liete che tu ti sia decisa per i nostri prodotti. Ti auguriamo dei momenti “capellissimi”!

Tanti cari saluti,

Mia&Pia

Visto